Lo statuto Fablab

Missione: vogliamo essere una realtà territoriale e globale con il fine di stimolare l’inventiva, fornendo l’accesso a strumenti per la fabbricazione digitale.

Accesso: è possibile utilizzare il nostro laboratorio per costruire (quasi) ogni oggetto (purché non sia offensivo); è importante imparare a farlo da soli con il nostro aiuto iniziale, e si deve condividere l’uso del laboratorio con gli altri utenti. Il centro è una risorsa comunitaria e come tale è soggetta alla disponibilità di spazi e macchine

Istruzione: la formazione si acquisisce realizzando progetti e apprendendo dagli altri; ci si aspetta che gli utenti contribuiscano alla documentazione, all’ istruzione, allo sviluppo e alla crescita del centro.

Responsabilità: sei responsabile per: la sicurezza: devi saper lavorare senza danneggiare persone o macchine.

La pulizia: devi lasciare il laboratorio pulito come l’hai trovato, e se sei curioso puoi prendere parte alle operazioni di: assistenza alla manutenzione, riparazione, creazione e ampliamento della documentazione degli strumenti, dell’uso dei materiali consumo.

Segretezza: progetti e processi sviluppati nel fablab devono rimanere a disposizione per l’uso della nostra community, anche se la proprietà intellettuale può essere protetta a discrezione e nei modi scelti dal singolo.

Business: il fablab può incubare attività commerciali, ma queste non possono entrare in conflitto con le attività e il libero accesso al laboratorio; le attività dovrebbero svilupparsi all’ esterno, piuttosto che all’ interno del laboratorio, e si prevede che siano a beneficio degli inventori, dei laboratori, e della rete che ha contribuito al loro successo.”

Il nostro impegno sarà quello di portare innovazione sul territorio, diventare un centro di riferimento dal punto di vista tecnico ma soprattutto dal punto di vista culturale attraverso la condivisione dei problemi che diventano opportunità per creare nuovi modelli di business.

Il nostro centro nasce per essere strumento di supporto dei singoli come delle aziende, per promuovere la ricerca su temi d’interesse attraverso azioni mirate e che abbiano un’immediata risposta nella produzione materiale di prototipi, attraverso la contaminazione e la visione di gruppi di lavoro eterogenei e interdisciplinari, in modo da spostare i punti di vista e provocare gli stimoli e le azioni che possono innescare nuovi processi d’innovazione.

%

Impegno alla Formazione

%

Impegno alla Ricerca

%

Impegno al supporto delle Aziende

%

Impegno sul territorio